Formazione

Corsi e stages

Info corsi e stages
Nome del corso Tipologia Durata
L’esame psicomotorio Stage teorico – pratica 03 – 16 Febbraio
08 – 09 – 10 Novembre
Lateralità e grafismo Stage teorico – pratica 08 – 09 – 10 Febbraio
Il corpo fragile Stage teorico – pratica 01 – 02 – 03 Marzo
Dolore e psicomotricità Stage teorico – pratica 02 – 03 Marzo
Addetti al Primo Soccorso Stage teorico – pratica 16 – 30 Marzo
Io corporeo e nuove tecnologie Stage teorico – pratica 30 – 31 Marzo
La psicomotricità perinatale Stage teorico – pratica 26 – 27 – 28 Aprile
Patologie psicomotorie e rilassamento terapeutico Stage teorico – pratica 10 – 11 – 12 Maggio
L’approccio psicomotorio nelle cure palliative Stage teorico – pratica 25 – 26 Maggio
L’immagine corporea nei disturbi alimentari Stage teorico – pratica 15 – 16 Giugno
Gioco, emozione, azione, pensiero e relazione Seminario Internazionale Dal 08 al 13 Luglio
Saper gestire la professione di psicomotricista Stage teorico – pratica 21 – 22 Settembre
I disturbi specifici di apprendimento Stage teorico – pratica 27 – 28 – 29 Settembre
Visione e sguardo in psicomotricità Stage teorico – pratica 25 – 26 – 27 Ottobre
La disgrafia Stage teorico – pratica 16 Nov – 17 Dic
Ruolo e significato dei mediatori in psicomotricità Giornata di studio 29 Novembre
Formazione

Corso per formatori in psicomotricità

Info corso per formatori

Presentazione:

L’OIPR, assieme all’AIFP, con tale strumento si propone di favorire il miglioramento degli strumenti di lavoro degli psicomotricisti, dei docenti e dei formatori in psicomotricità: attraverso la revisione delle conoscenze scienti che e delle tecniche psicomotorie integrate con gli studi più recenti. Si propone, inoltre, di fornire allo psicomotricista quegli strumenti necessari per svolgere attività formativa e didattica nell’area psicomotoria.

Condizione di ammissione: Diploma triennale di psicomotricista più formazione biennale (CISTC o Rilassamento o Master).

Modello di formazione:

  • 120 ore di formazione in un biennio presso la Delegazione Nazionale OIPR;
  • Università Estiva a Parigi;
  • Discussione di una situazione clinica o formativa presso il CISERPP acquisendo la qualifica di “Formatore in Psicomotricità”;
  • Modalità formativa: lezioni teoriche, laboratori, tirocinio, formazione a distanza.

Quota d’iscrizione: I anno: € 1464,00 (€ 1200,00 + 22% IVA).
La quota per l’Università estiva è a parte.

Partecipanti: minimo 6 – massimo 12

Date: Iscrizione entro il 25 Febbraio

  • Venerdì 15 e Sabato 16 Marzo;
  • Sabato 11 Maggio;
  • Venerdì 14 e Sabato 15 Giugno;
  • Sabato 14 Settembre;
  • Domenica 13 Ottobre;
  • Venerdì 20 e Sabato 21 Dicembre

Per informazioni e iscrizione rivolgersi a:

Entro il 15 Febbraio 2018.

Segreteria CISERPP

045 8307801
ciserpp@ciserpp.com

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30.

Formazione

Certificato di grafomotricità

Info certificato di grafomotricità

Presentazione:

La scrittura è un processo complesso che vede coinvolti molteplici fattori sempre tra loro in interazione: motori, emotivi, relazionali, percettivi, rappresentativi, comunicativi e culturali. Un percorso che dall’espressione tonico-emozionale passa al motorio – prassico per divenire alla fine linguaggio. Dal punto di vista psicomotorio essa è costituita da una molteplicità di sottocompetenze, le prime delle quali si collocano nel corpo. Competenze che, sempre espressione del rapporto corpo-mente, sono il preludio delle possibilità di apprendimento nel corso dello sviluppo e della possibilità di imparare a scrivere come linguaggio.
Se è vero che la scrittura è linguaggio, essa è anche intelligenza, prassia, percezione, spazio, motricità, emozione. Ciò significa che molte disgrafie e disortografie non riguardano direttamente l’aspetto cognitivo e linguistico, ma il vissuto e la strumentalità richiesti in questa azione: cioè la componente tonico – emozionale e tonico – motoria nel suo primo rapporto con l’altro, l’oggetto e lo spazio grafico. Nella scrittura, cioè, sono spesso presenti problemi grafomotori, espressione di fattori esclusivamente strumentali, emotivi e relazionali.
Ecco allora l’importanza di una valutazione clinica, e l’eventuale intervento sul piano grafomotorio. Ecco allora la proposta di questa formazione per i professionisti interessati onde imparare a leggere i disordini grafici in rapporto al corpo e nella dimensione psicomotoria. Grafomotricità come strumento utile sul piano preventivo – educativo e clinico nell’età evolutiva in funzione della scuola, ma anche come elemento espressivo e mediatore terapeutico in qualsiasi situazione di disagio presente in ogni momento della vita.

Contenuti:

  • semiologia della scrittura: aspetti strumentali, cognitivi, psicomotori, psicomotori, simbolici;
  • sviluppo dell’atto grafico;
  • aspetti patologici nelle varie situazioni evolutive;
  • la valutazione: i test della scrittura, grafomotori, percettivo – motori, psicomotori;
  • la grafomotricità: semiologia;
  • l’intervento grafomotorio;
  • i mediatori;
  • casi clinici.

Competenze sviluppate nel corso della formazione:

  • semiologia della scrittura: aspetti strumentali – cognitivi, capacità di analisi riflessiva sui contenuti, la valutazione e gli interventi in situazione preventiva e clinica;
  • utilizzo degli strumenti di valutazione;
  • capacità diagnostica grafomotoria e grafica;
  • capacità di intervento specifico nelle diverse situazioni problematiche.

Date:

  • Venerdì 18 e Sabato 19 Gennaio;
  • Sabato 16 e Domenica 17 Marzo;
  • Sabato 13 Aprile;
  • Venerdì 14 e Sabato 15 Giugno;
  • Giovedì 5, Venerdì 6 e Sabato 7 Settembre;
  • Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre;
  • Sabato 16 Novembre;
  • Sabato 14 Dicembre

Quota d’iscrizione: € 122,00 (€ 100,00 + 22% IVA) – entro il 20 Dicembre 2019

Quota di frequenza: € 1708,00 (€ 1400,00 + 22% IVA) in tre rate

Docenti: Franco. Boscaini, Flavio. Boscaini, Cristina Delaini, Alessandra Epis, Dina Giacomazzi, Sabrina Pecora, M. Gelain, M.A Dieuleveult (FR), M. G’sell (FR), A. Saint – Cast (FR), J. A. García Núñez (ESP)

Partecipanti: minimo 12 – massimo 20

Download

Scarica la locandina del programma completo per il certificato di grafomotricità.

Per informazioni e iscrizione rivolgersi a:

Segreteria CISERPP

045 8307801
ciserpp@ciserpp.com

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30.

Formazione

Corso di rilassamento

PresentazioneModalità iscrizionePiano didatticoCalendario lezioni

Introduzione

Il corso ha l’obiettivo di fornire conoscenze ed un approccio teorico-pratico alle tecniche distensive e terapeutiche, sviluppare una formazione personale attraverso l’utilizzo diretto di diverse metodiche di rilassamento ed offrire una preparazione professionale di base sui metodi Bergès, Soubiran, Jacobson e Schultz.


Contenuto e metodologia

  • Formazione teorica: Neurofisiologia del rilassamento, Ipnologia, Psicosomatica, Psicomotricità, Metodologia, Teorie e Tecniche psicoterapeutiche.

  • Metodi di rilassamento: Ajuriaguerra, Bergès, Jacobson, Schultz, Sapir, Soubiran, Vittoz, Ipnosi, Rilassamento pedagogico, …

  • Formazione personale e pratica: approccio ai diversi metodi, esame psicomotorio e diagnostica, indicazioni e contrindicazioni, gestione della presa in carico.



Durata

Il programma si articola in due cicli annuali:

  • 1° Anno: Formazione di Base di Tecniche di Rilassamento
  • 2° Anno: Approfondimento e applicazione dei vari metodi.


Iscrizione

Per informazioni e iscrizione rivolgersi a:

Segreteria CISERPP

045 8307801ciserpp@ciserpp.com

Dal Lunedì al Venerdì dalle 09.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30.

Entro il 15 Gennaio 2019. E’ previsto un colloquio preliminare di ammissione.


Quota

€ 122,00 (€ 100,00 + IVA 22%) di preiscrizione e € 2000,80 (€ 1640,00 + IVA 22%) per anno, da suddividere in 4 rate.


ECM

Richiesti per alcuni moduli.



Qualificazione

Il Corsista, con una partecipazione di almeno 90% delle lezioni, alla fine del 2° Anno, dopo aver discusso una tesi teorico-pratica, ottiene l’Attestato di Specializzazione in Tecniche di Rilassamento. Il 40% del monte ore di formazione è valido ai fini dell’acquisizione del CISTC (Certificato Internazione in Scienze e Tecniche del Corpo) emanato dall’OIPR di Parigi.


Destinatari

Medici, psicologi, psicomotricisti, fisioterapisti, terapisti occupazionali, terapisti della riabilitazione psichiatrica, logopedisti, ortottisti, educatori, infermieri professionali, ostetrici.


Partecipanti

Minimo 10 – massimo 20.


Docenti

Direttore del corso: D. Giacomazzi, Psicologa e Psicomotricista.
Le lezioni vengono svolte da Fr. Boscaini, Fl. Boscaini, V. Beozzo, M. Bounes, E. Bucci, B. Dalla Bernardina, D. Giacomazzi, P.G. Malesani, A. Saint-Cast, L. Zoccante, docenti qualificati ed esperti nelle varie metodiche.



Gennaio 2019 Marzo 2019 Aprile 2019 Giugno 2019 Settembre 2019 Ottobre 2019 Novembre 2019 Dicembre 2019
19 - 20 16 - 17 13 14 - 15 05
06 - 07
12 - 13 16 14